Ariete vs Philips vs Proscenic friggitrice ad aria Recensioni | QualeScegliere
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 31 December 2020 | 0 Comments

Ariete vs Philips vs Proscenic friggitrice ad aria Recensioni | QualeScegliere

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00
In questo articolo si andrà a confrontare e quindi definire quale sia la miglior friggitrice ad aria tra le varie proposte di Ariete, Philips e Proscenic. Si confronteranno i modelli più rappresentativi mettendo in luce tutti i pregi e i difetti di ciascuna. Il verdetto includerà nelle valutazioni anche il prezzo dei prodotti.

Sommario

1.I migliori friggitrice ad aria ariete del 2020

1.1 Ariete 4615 Airy Fryer Mini, Friggitrice ad aria senza olio

Questa friggitrice ad aria dalle dimensioni compatte permette di cucinare e friggere cibi senza l’uso del classico olio. Le dimensioni contenute di 23x23x30 cm unite ad una potenza di 1 KW e la capacità del serbatoio di 2 L, risulta un prodotto compatto anche sotto il profilo energetico. Questa macchina è in grado di raggiungere una temperatura di massimo 200°C e cucinare fino a 400 g di patatine con la sola aggiunta di un cucchiaino di olio. Per farlo occorrerà semplicemente inserire la pietanza da cucinare, accedere il timer con la manopola, max 30 min, settare la temperatura e attendere il tempo necessario. A termine della cottura si potrà constatare come non vi sia nell’ambiente alcun odore derivante dalla cottura. Questo è dovuto al fatto che vi è installato un filtro anti-odore per ridurre l’impatto che avrebbe in casa. È inoltre possibile non limitarsi alle sole patatine perché, una volta settata correttamente la temperatura, è in grado di cucinare anche verdure, pesce od altro purché la pastella non sia liquida. Al termine della cottura sarà sufficiente estrarre il cestello e lavarlo anche in lavastoviglie. Gli acquirenti di Ariete sono soddisfatti del prodotto in quanto è, come ci si aspetta, molto compatto, facile da utilizzare e rapida da pulire. Il difetto che può essere trovato è quello relativo alla ridotta capienza del serbatoio per il cibo. Incluso nella confezione si troverà anche un ricettario. Il prezzo è di circa 40 euro.

1.2 Ariete Termostato regolabile Friggitrice Easy Fry Metal 4612

Questa friggitrice ad olio, si presenta come facile da utilizzare e abbastanza capiente per la maggior parte delle ricette che si vogliono preparare. Con una potenza di 2000 W è in grado di ospitare fino a 2.9 litri di cibo portandolo fino a 200°C. Con le dimensioni di 29x29x23 cm ed un peso di circa 4Kg non risulta proprio mobile. Per facilitare la fase di preparazione la macchina è disposta di spie che sono in grado di informare l’utilizzatore dello stato di funzionamento e della temperatura raggiunta. Ci si può avvalere di un comodo timer anche se molte persone dicono che è più utile visionare lo stato di cottura delle pietanze direttamente dalla comoda finestra di ispezione posizionata sopra il prodotto. Il filtro permanente anti-odore è in grado di eliminare gli odori derivanti dalla cottura. Il manico antiscottatura permette di estrarre il cestello senza scottarsi, eliminare l’olio in eccesso e poi metterlo anche a lavare in lavastoviglie, così come tutti i pezzi di questa friggitrice. Gli utenti sono soddisfatti di questo prodotto per la grande capienza, la facilità di smontaggio dei pezzi e di lavaggio. La cosa che li ha lasciati più perplessi è la lunghezza del cavo che per alcuni non è sufficiente. Incluso nella confezione ci sarà un ricettario. Il prezzo si attesta sui 100 euro. 

2.I migliori friggitrice ad aria philips del 2020

2.1 Philips Airfryer XL HD9240/30

Questa potente friggitrice ad aria da 2100 W può cucinare fino a 1.2 Kg di cibo grazie alla tecnologia già implementata in altre macchine Philips, la Rapid Air. Questa fa si che il flusso d’aria, fino a 7 volte più veloce, frigga e arrostisca il cibo in modo più uniforme e veloce. In questo modo le pietanze saranno croccanti all’esterno e morbide all’interno. Il comodo cassetto permette l’introduzione del cibo all’interno del prodotto e, a differenza del solito cestello che si trova in altre macchine, in questa è molto più agevole. Più comodo è anche per quanto riguarda le pulizie, che possono essere effettuate a mano o in lavastoviglie. I materiali di costruzione, sebbene siano di plastica, non sono di qualità scadente e si riesce a percepire la cura per i dettagli. Coloro che hanno potuto acquistare questa friggitrice sono ben soddisfatti per la cottura dei cibi, il design moderno e di buona qualità e la facilità di carica. La cosa che però non ha convinto gli utilizzatori è l’elevata potenza richiesta dalla macchina. Risulta, infatti, eccessiva per un ambiente domestico. In allegato alla confezione si può trovare un ricettario per usare al meglio il prodotto. Il prezzo, dal sito di Philips, è di 159 euro.

2.2 Philips HD9641/90 Airfryer

Il meglio che Philips riesce a garantire in termini di qualità di cottura per friggitrici è la HD9641/90, una macchina da 1425 W e una capacità di solo 0.8 L. Con il pannello LCD touch è possibile settare temperatura e timer per ottenere una cottura sfruttando la tecnologia Turbostar, mantenendo una croccantezza esterna a fronte di morbidezza all’interno. In questa macchina non sarà necessario preriscaldarla prima di procedere con la cottura. Il solito ricettario che viene inserito all’interno della confezione è stato sostituito con un app che permette di collegare la friggitrice con lo smartphone per controllarla o per consultare un catalogo di ricette digitale. I clienti sono soddisfatti del prodotto in quanto è sicuramente stata apprezzata la qualità dei materiali e di costruzione in generale. Piacevole è stata riscontrata anche la cottura degli alimenti preparati. L’unico difetto trovato è la ridotta capienza del serbatoio che non va bene per porzioni superiori a quelle che consumerebbe una famiglia di piccole o medie dimensioni. Il prezzo è di circa 200 euro.

3.I migliori friggitrice ad aria proscenic del 2020

3.1 Proscenic T21

La proposta di Proscenic per quanto riguarda le friggitrici ad aria è rappresentata dalla T21. Questa friggitrice smart permette di realizzare pietanze fritte e non solo impiegando solamente il calore dovuto all’aria e non all’olio. In questo modo sarà possibile realizzare cibi con l’80% in meno di calorie. La potenza da 1700 W unita ad una capacità di serbatoio di 5.5 L rendono questa macchina davvero valida e versatile. Con un semplice tocco del display LED con tecnologia touch, sarà possibile impostare timer e temperatura di cottura scegliendola tra le 8 esistenti o agendo manualmente sulla loro regolazione. Con la comoda app per smartphone la si potrà controllare anche a distanza. In questo modo sarà possibile non solo friggere le patatine ma si potranno ottenere pietanze che variano tra pesce, carne, pollo, verdure e perfino i panificati. Con la funzione di preriscaldamento sarà possibile anche andare a migliorare la qualità del cibo in uscita mantenendolo croccante. La cottura veloce e penetrante riesce a garantire un livello di umidità controllata. Il cestello antiaderente rivestito di Teflon è assicurato al manico con un pulsante, in modo da prevenire eventuali cadute accidentali. È inoltre facilmente smontabile per essere lavato anche in lavastoviglie. I clienti di Proscenic sono molto soddisfatti perché hanno saputo apprezzare fino in fondo la qualità costruttiva del prodotto e dei cibi preparati con T21. In dotazione si troverà anche un ricettario. Il prezzo è di 130 euro.

3.Confronta i migliori friggitrice ad aria del 2020  

Sarà riportato di seguito un breve paragone tra diverse friggitrici per evincere quali siano i punti di forza e i difetti di ciascuna.
Modello Ariete 4615 Airy Fryer Mini Philips Airfryer XL Proscenic T21
Valutazione 3/5 4/5 5/5
Potenza 1000 W 2100 W 1700 W
Capacità 2L 0.8 L 5.5 L
App smartphone NO SI SI
Prezzo 40 euro 200 euro 130 euro

 4.Domande frequenti sulle friggitrici ad aria

Da questa piccola tabella si vede chiaramente come Proscenic domini la scena sotto tutti i punti di vista. È riuscita ad offrire ad un prezzo accessibile una macchina che nulla ha da invidiare alle rivali presenti nel mercato. La potenza di 1700 W non è esagerata e permette di ottenere diversi tipi di cottura senza esagerare nel consumo. La capacità del vassoio è inoltre tra le più grandi rendendo possibili cotture di grandi quantità di alimenti. Le comode 8 funzioni di cottura precaricate sono di aiuto nella preparazione delle pietanze e, qualora non si abbia bisogno di queste, si potrà agire in maniera del tutto manuale andando ad impostare la temperatura e il timer a propria discrezione anche comodamente dal proprio smartphone con l’apposita app. I vantaggi non finiscono qui. Questa friggitrice, oltre che a preparare alimenti con poche calorie, non diffonderà nell’aria i soliti odori sgradevoli derivanti dalla cottura. La funzione di preriscaldamento è utile per ridurre i difetti di cottura dovuti all’errata temperatura della macchina appena accesa. Tramite il display LED si potrà visionare lo stato di avanzamento della cottura e della temperatura fino ad un massimo di 200°C. Con il pratico cestello antiaderente non ci si dovrà preoccupare che il cibo si attacchi alla sua superficie, ed inoltre è lavabile in lavastoviglie.
La buona qualità costruttiva e dei materiali non necessita di ulteriori spiegazioni, in quanto è stata più volte apprezzata. Tutto questo ad un prezzo davvero competitivo e abbordabile.

4.1 Dove devo posizionare la friggitrice ad aria?

La friggitrice ad aria può essere posizionata in un ambiente asciutto e non a contatto o alla portata dei bambini. Nonostante le friggitrici ad aria producano poco o nessun odore è sempre meglio posizionarle in un ambente arieggiato.

4.2 Ogni quanto devo pulire la friggitrice ad aria?

È consigliabile pulire la friggitrice ad aria dopo ogni utilizzo in quanto, potrebbero rimanere dei residui sulle pareti che con il tempo possono andare ad intaccare la qualità delle pietanze cucinate.

4.3 Posso usare la carta da forno nella friggitrice ad aria?

Nelle friggitrici ad aria è possibile utilizzare la carta da forno se si vuole andare a preparare un alimento che tendenzialmente sporca le pareti o si appiccica, come ad esempio gli impasti dei panificati o delle torte. È bene ricordare però che impedisce la corretta cottura del cibo in quanto limita le correnti d’aria. Un consiglio è quello di forarla.

4.4 Devo effettuare qualche procedura particolare al primo utilizzo?

Per il primo utilizzo non è necessario alcun trattamento particolare. Se si desidera tuttavia, evitare che il cibo alla prima accensione non sia del tutto cotto a dovere è consigliabile effettuare un ciclo di cottura senza inserire nulla all’interno del prodotto. Bisogna comunque leggere attentamente il libretto delle istruzioni fornito in dotazione.
 

5.Conclusione

Se si è intenzionati ad acquistare una friggitrice ad aria è opportuno fare le dovute osservazioni in merito a consumi e capienze. Una valida offerta che riesce a soddisfare quasi tutte le aspettative ed esigenze è rappresentata da Proscenic T21 che ad un prezzo decisamente inferiore alla media riesce a fornire prodotti di alta qualità.
 
 
 
 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00