Dyson DC62 Digital Slim Aspirapolvere senza filo: Rimettiamo in funzione il tuo apparecchio
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 12 November 2020 | 0 Comments

Dyson DC62 Digital Slim Aspirapolvere senza filo: Rimettiamo in funzione il tuo apparecchio

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00

1. Struttura e ricambi Dyson dc62

Il Dyson dc62 è un aspirapolvere senza filo smontabile che va a fare della maneggevolezza e fruibilità il suo punto di forza. Il polimero termoplastico impiegato per la sua realizzazione è l’ABS che lo rende solido e resistente. Il peso di soli 2kg permette a questa scopa elettrica di essere alzata e gestita nella più facile delle maniere rendendo possibile l’accesso a parti e zone della casa o dei mobili che generalmente sono difficili da raggiungere e pulire. Peculiarità di questa macchina è la possibilità di trasformarsi in un aspirabriciole smontando in maniera del tutto semplice e immediata con un clic il tubo caratteristico. La tecnologia ciclonica di questo apparecchio fa si che lo sporco venga trattenuto in un apposito recipiente in plastica piuttosto che nel classico sacchetto da sostituire. In questo modo basta solamente svuotare il raccoglitore e il gioco è fatto. La sua capienza di 0.4 litri lo piazza nella media delle scope elettriche senza filo. Un punto che va a vantaggio di quest’aspirapolvere è che lo scarico e l’espulsione delle scorie avviene senza il minimo contatto fisico con l’utilizzatore. La dotazione di questo apparecchio comprende:



2 bocchette, una a lancia per raggiungere lo sporco in posizioni scomode e una provvista di setole per la cura di mobilia.
2 spazzole di cui una motorizzata e una a rullo. La prima eccellente per l’igienizzazione dei tappeti mentre la seconda ottima per quanto riguarda i pavimenti.
- 1 stazione di ricarica che permette di rigenerare la durata della batteria e l’autonomia comodamente dal muro.
 
 
Nell’ambito della manutenzione, i ricambi Dyson dc62 sono disponibili a cifre contenute senza bisogno di dover sostituire la macchina. Tra i ricambi offerti si trova il filtro pre-motore, il contenitore in plastica per la polvere, il ciclone del motore, il separatore, il coperchio per spazzola motorizzata, il caricatore da presa elettrica, il corpo e le viti, la batteria al litio, il rullo della spazzola, la spazzola multifunzione, la bocchetta a lancia, la stazione di ricarica a muro, la spazzola motorizzata per i tappeti, la guida dell’utente da consultare per eventuali anomalie ma anche per uso corretto e manutenzione, il tubo, la piastra di supporto superiore per la spazzola motorizzata, il caricatore per auto e il tubo in colorazione viola.
  

Tra gli accessori si trova la spazzola delicata e la bocchetta larga utilizzabili entrambi per una pulizia accurata di tappezzerie varie.
 

2. Dyson dc62 Funzioni e dati tecnici


Andando nello specifico delle prestazioni è di rilevante importanza andare a definire la potenza di aspirazione, la quale si attesta sui 100 AW erogati dal motore di nuova generazione di tipo digitale Dyson V6 che si contraddistingue dai predecessori per una migliore resa. Vanno ricordate anche le sue versioni successive rilasciate dalla casa madre che sono ancora più performanti. Precisamente la tecnologia ciclonica è fondata, in questo caso, dal 2 Tier Radial che promette potenza senza eguali usufruendo di 15 cicloni disposti in due schiere sopra l’impugnatura. La parte di filtraggio dell’aria è assicurata dalla presenza di un filtro che attua la rimozione di batteri, germi, muffe funghi e altri agenti patogeni. Unica raccomandazione è quella di asciugarlo per bene prima di iniziare la fase di pulizia per far si che il suo operato avvenga nel massimo delle sue capacità e della salubrità dell’aria, in entrata e in uscita. Il flusso d’aria operante è di 14,5 l/sec.
Tra le funzioni offerte da questo apparecchio, oltre a quelle già esposte in precedenza, possiamo trovare l’indicatore LED di manutenzione che si attiva qualora dovessero insorgere anomalie durante il lavoro o nella fase di predisposizione a tale, la funzione Boost che aumenta la capacità di aspirazione con lo scotto di una minore autonomia, la trasformazione in aspirabriciole per l’automezzo o per una migliore maneggevolezza.
L’indicatore led dello stato di carica della batteria mostra, al variare del proprio colore, come essa stia lavorando. Si va dal classico verde per indicare la carica completa e andando da colorazioni gialle fino al rosso si vuole indicare come il livello di carica stia scendendo.

3. Dyson dc62 opinioni


Andando ad analizzare le recensioni e le opinioni dei consumatori si riscontra in comune come tutti siano estremamente soddisfatti della leggerezza e della facilità di manovra della scopa. La cosa che li ha resi più soddisfatti è la capacità pulente che la rende efficace per le pulizie quotidiane ma anche per quelle un po’ più spinte e sporadiche. La comodità di utilizzo e la capacità di trasformazione in aspirabriciole portatile la rendono una delle scelte migliori sul mercato per quanto concerne scope senza filo. Approvata a pieni voti dalla critica.
Le cose che però non hanno convinto appieno la clientela è l’autonomia della batteria che non soddisfa appieno le loro esigenze. I venti minuti di impiego sembrano volare impugnando questa scopa. Un altro neo su questa scopa è la ridotta dimensione del vano adibito alla raccolta dello scarto che rispetto ad altri modelli risulta poco comodo.
Cosa che la critica ha apprezzato è la qualità costruttiva dei materiali che rendono una sensazione di robustezza e qualità del prodotto, edulcorando una già eccellente macchina multiuso aspiratrice.
 

4. Dyson dc62 Vantaggi
 


Questa macchina presenta molti aspetti positivi che la rendono efficace in molte situazioni in casa e non solo. La comodità della trasformazione la rende valida anche in spazi angusti dell’automobile e laddove si fatica a raggiungere lo sporco. Si ricorda come grazie alla tecnologia ciclonica non si abbia più la necessità di sacchetti adibiti alla raccolta e trattenuta dello sporco. Sarà sufficiente svuotare il pratico serbatoio direttamente sulla pattumiera e non si entrerà minimamente in contatto con le impurità.
 
 La capacità, inoltre, di non servirsi del filo durante le pulizie unite al peso ridotto di tutto l’apparato garantiscono una semplicità e una comodità di impiego non comuni per le scope aventi queste caratteristiche. Unendo questi tratti peculiari alla potenza di aspirazione fuori dal comune si potrà godere di un’attrezzatura a dir poco fenomenale. La spazzola con filamenti in fibra di carbonio permettono di eliminare lo sporco, la polvere e altri inquinanti anche più sottili con una maggiore efficacia. Ultimi ma non per qualità sono i materiali costruttivi che sono i qualità notevole rendendola duratura e resistente nel tempo.
Da un punto di vista leggermente più tecnico si può dire che il segreto della straordinaria maneggevolezza risiede nel fatto che il baricentro è posizionato nel manico e, essendo privo di distanza dal punto di applicazione della forza della mano, risulta molto bilanciato.

5. Dyson dc62 Svantaggi

 

Gli svantaggi che questa macchina presenta sono pressoché relativi alla durata della batteria. La questione si va aggravando avvalendosi della modalità Boost per migliorare la potenza di aspirazione. Nonostante si possa effettuare una pulizia di diverse superfici il vano per la raccolta dello sporco risulta più piccolo della concorrenza e potrebbe essere fonte di critiche.

6. Batteria Dyson dc62

Parlando di alimentazione, la batteria dc62 Dyson installata è al litio e rende disponibili 20 minuti di autonomia a fronte di circa 3,5 ore di ricarica. Qualora si dovesse scegliere di impostare la velocità Boost è bene ricordare che la durata del lavoro non dovrà eccedere i 6 minuti. Si rammenta come i dati forniti siano del tutto indicativi dato che possono variare a seconda degli accessori montati durante la fase di lavoro. Tra i vantaggi offerti da questo tipo di batteria si annoverano la costanza di erogazione di potenza durante la fase di lavoro, la mancata necessità di manutenzione e non si manifestano fenomeni legati alla memoria. 


7.Conclusioni

Visti e considerati tutti gli aspetti che caratterizzano questa scopa elettrica si può giungere alla conclusione sostanziale che questa unisce la potenza di una scopa tradizionale con il filo e la destrezza di un aspirabriciole. Questo è in parte dovuto all’attenzione al dettaglio che Dyson ha messo nella progettazione di questa macchina e anche in fase costruttiva. A dimostrazione di quanto detto si può vedere come le plastiche di manifattura siano piacevoli al tatto e non presentino il classico aspetto di quelle più scadenti. Il tutto contribuisce a fornire un’esperienza d’uso alquanto piacevole. Basta premere il grilletto per iniziare e al suo rilascio il motore si arresta subito lasciando al nostro dito la capacità decisionale di potenza. Aiutati dagli indicatori led si potrà avere il pieno controllo del processo di pulizia. In poche passate, installando l’accessorio che più si addice al luogo in questione da pulire, si potrà eliminare anche l’accumulo di polvere più ostinato e tramite lo scarico igienico non ci si dovrà preoccupare di toccare quanto aspirato. Con l’efficiente sistema di filtraggio dell’aria, inoltre, non ci si dovrà più preoccupare di aria inquinata o possibili fuoriuscite sgradevoli.
Quindi, per concludere, se si è alla ricerca di un’aspirapolvere versatile, potente ed estremamente maneggevole, questa è la migliore in vendita nel mercato e sicuramente non deluderà le aspettative.
Il prezzo attualmente si attesta intorno ai 500 euro ma con qualche promozione è possibile trovarla su Amazon anche per meno.

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00