TOP 5 Migliori purificatori d'aria 2020
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 28 October 2020 | 0 Comments

TOP 5 Migliori purificatori d'aria 2020

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 109.00
 

1- Inquinamento in Italia


Al momento secondo I dati dell’OMS siamo il secondo paese con l’aria più inquinata in Europa, questo significa che la situazione è ben più grave di quello che ognuno di noi pensa. L’area più inquinata è quella situata in pianura padana, ma anche le altre grandi città del resto del nostro paese sono molto inquinate.

Quindi tenere l’aria pulito all’interno delle proprie mura domestiche ad oggi non è proprio una facile opzione, soprattutto nei mesi invernali in cui è molto difficile arieggiare la casa a causa delle basse temperature. A tal proposito viene in nostro aiuto il purificatore dell’aria il quale ci aiuta a respirare un aria sempre pulita.  

Adesso vediamo in dettaglio la nostra classifica dei migliori cinque purificatori d’aria.

2- TOP 5 Migliori purificatori d'aria 2020


• Electrolux EAP450 Oxygen
• Levoit LV-PUR131S
• Philips AC1215/10
• Fellowes Aeramax DX5
• De’Longhi AC 75
 
Adesso vediamo in dettaglio i vantaggi e gli svantaggi per ognuno di essi.

Electrolux EAP450 Oxygen

 
 
Scheda tecnica:
Consumi: min. 10 W, max. 110 W
Rumorosità: min. 27 dB, max. 60 dB
Superficie di efficacia: 103 m²
CADR: 495 m³/h
Filtro HEPA 13
Rimuove il 99,9% di pollini, allergeni e batteri
Rimuove il 99,6% di virus influenzali
 
Vantaggi :
questo purificatore d’aria grazie ai suoi filtri di tipo HEPA e al suo sistema di filtraggi su più fasi è in grado di assorbire anche i virus batteriali e inoltre è in grado di assorbire fumo acari e allergeni. È in grado di purificare ambienti molto spaziosi arrivando addirittura anche a superifici fino ai 103 mq. Un altro vantaggio è la regolarizzazione della velocità della ventola. Inoltre nella modalità auto è in grado di auto regolarizzarsi in base alla sporcizia dell’aria quindi voi non dovete fare nulla si occuperà di tutto il vostro apparecchio.
La manutenzione e la pulizia di questo modello è decisamente molto facile e veloce.
Altra caratteristica molto comoda è la dotazione di un telecomando, con il quale si possono regolarizzare anche a distanza la modalità e la velocità desiderata.
 
Svantaggi:
Alla massima velocità l’apparecchio risulta particolarmente rumoroso e inoltre consuma molta energia elettrica.  Ha un peso di 8.5 kg quindi non è facile da spostare. Un altro svataggio è sicuramente il prezzo che non è propriamente economico però le opzioni che questo purificatore d’aria offre compensano sicuramente il prezzo alto dell’apparecchio. Un’altra mancanza che sicuramente noterete è la mancanza di un’applicazione da cui poter comandare il vostro apparecchio.
 

• Levoit LV-PUR131S

 

Scheda tecnica:   
-Volume aria purificato: 150 m3/h      
- Metratura purificata  50 m2/h   
- Superficie di azione:  Media                   
- Filtro HEPA: SI

-Comandi remoti: SI                                   
- Sensore qualità aria: SI

      
Vantaggi:  
Questo apparecchio può essere comandato da remoto tramite la sua app e quindi potete spegnerlo o accederlo quando volete e da qualunque posto in cui vi trovate basterà una connessione ad internet. È in grado di segnalare la qualita dell’aria e nel caso in cui l’aria sia di condizione buone entrerà in modalità basso consumo automaticamente. Il prezzo è economico intono a 170 €.
 
Svantaggi:
Se si intende lasciarlo acceso durante la notte dovete tenere conto del rumore seppur non essendo troppo alto può risultare fastidioso quindi in generale dovreste accenderlo solo di giorno oppure spostarlo dal luogo in cui dormirete. Un altro svantaggio è la dimensioni di pulizia dell’area che raggiunge. Se avete una casa di dimensioni medie-grandi dovrete spostarlo perché non riesce a filtrare tutta la casa, questa caratteristica può risultare fastidiosa però spostarlo è semplice e veloce.
 

• Philips AC1215/10

 

scheda tecnica
-Indicatori di velocità della ventola    1,2,3,-Turbo   
-
Colori       Bianco
- Filtro PM2.5  99  %                                                                 
- Filtro virus   
99,9  %
- CADR (fumo di sigaretta)  270  m³/h                              
- Filtro batteri
99,9  %
 
Vantaggi:
Nella modalità notte risulta completamente silenzioso. È in grado di segnalare la qualità dell’aria in tempo reale attraverso i led colorati e anche una volta che si raggiunge una buona qualità dell’aria nella vostra casa o ufficio sarà in grado di spegnersi automaticamente. Ha dimensioni compatte e un peso contenuto che consentono lo spostamento facilmente.
 
Svataggi:
Manca il telecomando e anche il timer per impostare il funzionamento e quindi risulta un po' scomodo impostarlo ogni volta. Riesce a purifiare spazi fino ai 60 mq. non è in grado di uccidere i batteri e i virus, i quali rimangono semplicemente inttrappolati nel filtro.
 

• Fellowes Aeramax DX5

 

Scheda tecnica:
Superficie di efficacia: 8 m²
CADR fumo: 55
CADR acari: 51
CADR polline: 58
Rimuove il 99,97% delle particelle fino a 0,3 µ di diametro
 
Vantaggi:
Questo apparecchio presenta dimensioni contenute e peso adeguata. Il filtro è in grado di purificare il 99.98% dell’aria. Il costo è contenuto. Sistema di filtrazione accompagnato da ionizzatore per ristabilire la qualità dell'aria
  
Svantaggi:
Questo apparecchio è in grado di purificare solo una stanza di dimensioni contenute solo 8 mq.
Non è provvisto di una applicazione quindi non è possibile comandarlo da remoto.
  

• De’Longhi AC 75

 

Scheda tecnica
Consumi: 40 W
Rumorosità: min. 30 dB, max. 40 dB
Superficie di efficacia: 25 m²
Flusso d'aria: 140 m³/h
Trattiene le particelle fino a 0,3 micron di diametro
 
Vantaggi:
Presenta un filtro a ioni. Il prezzo è decisamente economico. Si aggira intorno ai 120 €. Ha dimensioni ridotte e peso contenuto. Si utilizza facilamente e ha un livello di consumo molto basso.

Svantaggi:
Non può essere comandato da remoto. È in grado di purificare l’aria fino a 25 mq. Quindi per la pulizia di una casa di dimensioni medio grandi bisognerà spostarlo. Non è in grado di segnalare la qualità dell’aria. Ha poche opzioni di utilizzo.
 

3- Altri fattori da tenere in mente per la scelta del purificatore d’aria


Nella scelta del purificatore d’aria dovete scegliere quello che si adatta di più alle vostre esigenze. Un fattore è sicuramente la metratura dello spazio che volete purificare che sia esso la vostra casa o il vostro ufficio. Dovete stare anche attenti a quanta quantità d’aria è in grado di purificare al minuto l’apparecchio in modo da scegliere quello più adatto a voi.

Altri fattori da considerare sono il consumo energetico e la manutenzione richiesta poiché entrambi i fattori potrebbero far aumentare di gran lunga il costo dell’apparecchio nel tempo. Nel caso in cui non volete spendere troppi soldi per il vostro purificatore ma quello che avete scelto consuma troppa energia in quel caso è meglio optare per un altro purificatore che consuma meno. In media un purificatore d’aria che si usa regolamente in una casa di medie dimensioni dovrebbe consumare dai 15-20 € all’anno di energia elettrica.
Tenendo a mente questi fattori sarete più preparati nella scelta del vostro purificatore d’aria.

4- Domande frequenti

Quanto spesso devono essere sostituiti i filtri?

Sarà il vostro purificatore a segnalare quando dovrete sostituire il filtro del vostro purificatore dell’aria. La durata del filtro dipenderà dall’uso che ne farete ma in media la vita stimata dei filtri è la seguente:
filtro HEPA di 50 mm : 2 anni
filtro in carbone con un pre-filtro: 6 mesi
filtro carbone di 50mm : 12 – 18 mesi
filtro ibrido: 12 mesi
 

E’ efficacce contro la muffa?

Non sono indicati nell’aiuto della rimozione della mufa dovete rivolgervi a un esperto, ma sono comunque in grado di intrapolare i germi e i batteri.
 

5- Conclusioni


Questo articolo ha lo scopo di aiutare i lettori nella scelta del proprio purificatori d’aria poiché questo apparecchio è molto utile soprattutto durante i mesi invernali in cui gli ambienti chiusi vengono aereati di meno e nei mesi primaverili in cui molte persone soffrono di allergie. Quindi nella scelta del vostro purificatore dovete asicurarvi che il purificatore d’aria che volete scegliere abbia le caratteristiche adatte a voi come per esemio che sia in grado di catturare gli allergeni. Sarà particolarmente utile un purificatore d’aria in grado di catturare anche i virus batteriali.

Nella scelta del purificatore d’aria dovete cercare di trovare l’apparecchio più adatto alle vostre esigenze.
 

 
 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 109.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00