2020: Qual è il miglior umidificatore a ultrasuoni?
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 23 October 2020 | 0 Comments

2020: Qual è il miglior umidificatore a ultrasuoni?

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00
 

Umidificatore ultrasuoni: a cosa serve?


Un umidificatore a ultrasuoni, come ogni altra tipologia di umidificatori sul mercato, serve per mantenere il corretto livello di umidità nell’ambiente, il quale dovrebbe essere tra il 40 e il 60%. Infatti, ciò fa sì che non ci sia un’elevata secchezza, la quale causerebbe altrimenti problemi a pelle e mucose, oltre che proliferazione di polvere, acari e batteri.



I modelli a ultrasuoni sono particolarmente utili se in casa vostra ci sono dei bambini, in quanto non surriscaldano l’acqua, evitando quindi rischi di bruciature in caso di contatti ravvicinati, e sono molto silenziosi. In più, la loro tecnologia permette loro di avere dimensioni compatte, potendo essere posizionati in ogni luogo della casa.

Oltre a questi, esistono anche altre tipologie di umidificatori: in primo luogo, tra quelli a freddo rientrano anche i modelli a evaporazione naturale, che riprendono l’idea delle tanichette posizionate sopra ai termosifoni durante l’inverno. Bisogna notare che gli umidificatori a ultrasuoni Philips sono stati rimpiazzati dai modelli a evaporazione naturale, mentre per molte altre marche gli ultrasuoni rimangono una delle tecnologie più amate e utilizzate.

Ci sono poi i prodotti che producono un’umidificazione a caldo, portando l’acqua a ebollizione per poi diffonderla nell’ambiente sottoforma di goccioline. Un esempio, in tal caso, è l’umidificatore Chicco CHC00114.
 

Umidificatore a ultrasuoni: come funziona?


Innanzitutto, bisogna dire che gli umidificatori a ultrasuoni rientrano, insieme a quelli a evaporazione, tra i modelli “a freddo”, il che significa che non basano il proprio funzionamento sull’ebollizione dell’acqua. La tecnologia a ultrasuoni, infatti, prevede una vibrazione di una piccola piastra in metallo che non viene percepita dall’orecchio umano, ma è tale da riuscire a nebulizzare l’acqua per poi spargerla nell’ambiente circostante. Ne deriva, quindi, un prodotto totalmente sicuro e silenzioso, anche se il fatto che sia collegato all’elettricità per funzionare fa sì che si debba comunque tenere a distanza da eventuali bambini.
 

Come scegliere un umidificatore a ultrasuoni?


Per scegliere l’umidificatore a ultrasuoni più giusto per voi, dovete per prima cosa capire quali sono le vostre esigenze, e quindi quali caratteristiche sono indispensabili per la vostra vita domestica. Ad esempio, le dimensioni dell’apparecchio devono conformarsi allo spazio in cui dovete posizionarlo: sarebbe inutile comprare un dispositivo del genere se poi non entra nel luogo prefissato!

In secondo luogo, dovreste stare attenti al livello di consumo energetico, poiché una scelta sbagliata potrebbe ripercuotersi in modo negativo sulla vostra bolletta e sull’ambiente.

Infine, la vostra scelta dovrebbe essere basata su un confronto tra costi e caratteristiche del prodotto: alcuni modelli presentano caratteristiche aggiuntive come diversi livelli di potenza e varie funzionalità, e queste di sicuro faranno alzare un po’ il prezzo. Dovete quindi capire se elementi del genere vi servono davvero oppure se sono solo aggiunte inutili.
 

Qui di seguito vi presentiamo i migliori umidificatori a ultrasuoni (180 parole)

 

a. Homasy LQHMHM510AW-1

 
 

Tra i prodotti a oggi presenti sul mercato, l’Homasy Umidificatore Ultrasonico utilizza la tecnologia a ultrasuoni a freddo per vaporizzare l’acqua e far sì che l’ambiente mantenga il giusto livello di umidità. In più, possono essere aggiunti degli oli essenziali affinché la vostra casa rimanga sempre profumata, durante tutto il giorno. Il grande serbatoio da 2,5 litri assicura un funzionamento continuo per circa 30 ore senza doverlo ricaricare, e si può riempire con facilità semplicemente aprendo il coperchio e versando la quantità d’acqua desiderata.

Oltre a darvi la possibilità di scegliere tra diversi livelli di diffusione, è presente anche una modalità notturna che è estremamente silenziosa, perfetta soprattutto se avete dei bambini. Infine, il dispositivo si illumina completamente grazie a una luce a LED che include ben 7 colori, e potete decidere se tenerla spenta, accesa su uno dei colori oppure con variazioni a intervalli regolari.
 
Pro:
  • Possibilità di aggiungere e diffondere oli essenziali, lasciando la casa profumata
  • Grande serbatoio da 2,5 l, per un uso di 30 ore continue
  • Modalità notturna silenziosa, perfetta per i bambini
  • Luce a LED lampeggiante o fissa con 7 colori diversi
Contro:
  • Un po’ troppo rumoroso, secondo alcuni utenti
 

b. InnoBeta WaterDrop

 
 

L’InnoBeta Waterdrop umidificatore a ultrasuoni è un prodotto che si distingue dagli altri precedenti sul mercato soprattutto per il suo design davvero particolare e accattivante, a forma di goccia, che sarà apprezzato soprattutto dai bambini. Infatti, risulta l’elemento perfetto da tenere in camera da letto o in soggiorno, dato che si armonizza con ogni stile e dà un tocco simpatico all’ambiente. In più, è presente una luce a LED che può cambiare fino a 7 colori diversi, aumentando la bellezza della vostra casa o ufficio.

La diffusione del vapore avviene tramite un ugello ruotabile di 360°, che si può quindi direzionare dove si preferisce, e la pulizia del dispositivo viene garantita dal filtro in pietra di elevata qualità. Oltre a diffondere le gocce d’acqua, l’apparecchio in questione può anche essere usato per gli aromi, aggiungendo qualche goccia di olio essenziale. Il serbatoio contiene fino a 2,4 litri di liquido, garantendo una durata continua di circa 12 ore, e il WaterDrop si spegne automaticamente quando il livello di acqua è basso, così da evitare surriscaldamenti e problematiche simili.
 
Pro:
  • Design accattivante a forma di goccia e luci a LED integrate
  • Ugello per la diffusione del vapore ruotabile di 360°
  • Possibilità di diffondere aromi aggiungendo oli essenziali
  • Serbatoio da 2,4 l e spegnimento automatico dell’apparecchio se il livello di acqua è basso
Contro:
  • Serbatoio non facilissimo da riempire, secondo alcune recensioni

 c. Bionaire BU1300-I


 

L’umidificatore ultrasonic Bionaire BU1300-I è un ottimo dispositivo soprattutto se ciò che si sta cercando è un prodotto compatto, abbastanza piccolo e semplice sia da trasportare che da collocare dove più si preferisce, ad esempio nella camera di un bambino. Il fatto che la sua altezza sia più elevata della sua larghezza, infatti, fa sì che occupi uno spazio minimo su tutte le superfici, e quindi si riesca a mettere ad esempio su scrivanie e mensole. Pur avendo dimensioni ridotte, comunque, bisogna sottolineare che riesce a operare senza problemi anche in stanze fino a 27 m2.

Il funzionamento del Bionaire risulta davvero intuitivo e semplice: basta infatti versare l’acqua nell’apposito serbatoio, che contiene fino a 1,5 litri di liquido, e azionare il dispositivo. Il getto di vapore deriva dalla bocchetta superiore e lo si può regolare a proprio piacimento, e quando il livello di liquido è basso l’apparecchio si spegne da solo, per evitare danni strutturali. Tra gli aspetti positivi di questo umidificatore c’è sicuramente la sua elevata silenziosità, la quale fa sì che si possa tenere acceso tutta la notte senza che disturbi gli abitanti della casa, bambini compresi.
 
Pro:
  • Dispositivo piccolo e compatto, perfetto per essere messo su mensole o scrivanie
  • Utilizzo semplice e intuitivo, tramite un pulsante di accensione
  • Possibilità di regolare il getto di vapore che esce dall’ugello superiore a seconda delle esigenze
  • Elevata silenziosità che permette un’attivazione notturna senza disturbare nessuno
Contro:
  • Eventuali urti accidentali potrebbero sbilanciare e far cadere il dispositivo
 

d. Proscenic 808C

 

 
Tra gli umidificatori a ultrasuoni si deve sicuramente citare il Proscenic 808C, il quale ha la particolarità di emettere vapore sia con una modalità a caldo che a freddo, secondo le esigenze di chi lo utilizza. L’acqua vaporizzata viene diffusa nell’ambiente grazie all’ugello superiore, e il filtro Hepa integrato fa sì che ci sia una purificazione ottimale dell’aria. Il marchio in questione utilizza sempre tecnologie all’avanguardia, e in questo caso per controllare il dispositivo si possono usare un telecomando, il display touch, il controllo vocale con Alexa e un’app per smartphone.

Oltre che da umidificatore e purificatore, il prodotto funziona anche da profumatore per l’ambiente, semplicemente inserendo gli oli essenziali in un apposito cassetto. Tra le modalità presenti ne troviamo una continua, una automatica e una notturna, e c’è anche la possibilità di regolare il livello di vapore emesso.
 
Pro:
  • Produzione sia di vapore freddo che caldo
  • Gestione con telecomando, display touch, Alexa o app per smartphone
  • Diverse modalità come a umidità continua, automatica e notturna
  • Funzione di diffusione degli aromi se si aggiungono oli essenziali nell’apposito cassetto
Contro:
  • Il contenitore potrebbe perdere acqua nel momento in cui si toglie per riempirlo
 

Come pulire un umidificatore a ultrasuoni?


Di solito, gli umidificatori a ultrasuoni sono abbastanza facili da pulire e non presentano filtri da dover sostituire. Dunque, per farli tornare splendenti e come nuovi vi basterà solo scollegarli dall’elettricità, svuotare il serbatoio dell’acqua e pulirlo con acqua calda e aceto, il quale non crea rischi nel caso in cui dovesse diffondersi nell’aria. Per una pulizia più profonda, che deve essere fatta solo sporadicamente, si consiglia invece l’uso di candeggina. La cosa più importante è comunque il cambiare spesso l’acqua all’interno dell’apparecchio, almeno una volta ogni 3 giorni, così da evitare la proliferazione di germi o batteri al suo interno.
 

Conclusioni


Un umidificatore a ultrasuoni è dunque un apparecchio silenzioso, che si collega all’elettricità e produce degli ultrasuoni che gli permettono di nebulizzare le gocce d’acqua e di ridurre la secchezza dell’aria. È un dispositivo perfetto per mantenere la salubrità dell’ambiente, e può essere la tipologia che fa per voi se volete utilizzarlo di notte o nella stanza dei vostri figli.

Tra i migliori umidificatori a ultrasuoni, ne troverete con caratteristiche e design diversi, ma tutti efficienti e perfetti affinché in casa vostra riusciate sempre a mantenere un livello di umidità tra il 40 e il 60%, come consigliato dai medici.
 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00