Dove va posizionato un purificatore d'aria? Come scegliere il miglior purificatore d'aria per la tua casa?
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 22 October 2020 | 0 Comments

Dove va posizionato un purificatore d'aria? Come scegliere il miglior purificatore d'aria per la tua

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00
COME SCEGLIERE IL MIGLIORE PURIFICATORE D’ARIA PER LA NOSTRA CASA



Acquistare un purificatore d’aria è la scelta migliore se desideri vivere e respirare nella tua casa o nel tuo ufficio un’aria sana e pulita, in particolare perché negli ultimi anni, la qualità dell’aria è molto peggiorata diventando sempre più inquinata e sporca.




Soprattutto se si vive in una città molto trafficata o nei pressi di una zona industriale, sarebbe altamente consigliabile acquistare un purificatore d’aria per evitare che le sostanze inquinanti presenti nell’ambiente possano entrare nelle nostre case ed avere effetti nocivi sulla nostra salute e su quella della nostra famiglia.

COME FUNZIONA UN PURIFICATORE AD ARIA?


Il purificatore d’aria è un elettrodomestico che agisce grazie ad un sofisticato sistema di ventilazione dotato di filtri che riescono a catturare ed uccidere i composti organici nocivi presenti nell’aria come per esempio batteri, funghi, polline, muffe e polveri.
Dopo aver catturato ed eliminato questi agenti inquinanti, il dispositivo rilascerà nell’ambiente un aria pulita e sana.

QUALE PURIFICATORE D’ARIA SCEGLIERE?


Sul mercato esistono varie tipologie di purificatori d’aria che si distinguono in particolare in base al loro sistema di filtraggio degli agenti inquinanti dell’aria.
Vediamo in questa guida quali sono i tre sistemi di filtraggio dei purificatori d’aria.

 
  • Filtri HEPA

I migliori purificatori d’aria sono dotati dai cosiddetti filtri HEPA (High Efficiency Particles Air) che sono stati progettati con lo scopo di poter catturare i batteri e gli organismi delle dimensioni più piccole, invisibili anche all’occhio umano. 
Per poter essere considerati legittimamente qualificati, i filtri HEPA devono poter catturare e distruggere il 99,97% delle particelle inquinanti delle dimensioni di almeno 0,3 micro.
Utilizzare in purificatore con filtro HEPA è particolarmente consigliato per coloro che soffrono di allergie e problemi respiratori.
Per contro però, questa è una delle soluzioni più costose perché è necessario sostituire i filtri ogni 6 mesi.

 
  • Ionizzazione

Il secondo metodo più comune nei purificatori d’aria è il sistema di ionizzazione che consiste nel rilasciare nell’aria particelle di ioni che aggrediscono fisicamente gli agenti inquinanti presenti nell’aria.
Questo sistema garantisce una profonda pulizia dell’aria, tuttavia un aspetto negativo è il fatto di non poter presenziare mentre il dispositivo è in azione e anche nell’ora successiva perché il rilascio nell’aria delle particelle di ioni rende l’aria irrespirabile ed è nocivo per la salute.

 
  • Filtro ai carboni attivi

Il terzo sistema di filtraggio più comune nei purificatori d’aria è l’utilizzo dei filtri ai carboni attivi che, in molti modelli di purificatore d’aria, lavora assieme ai filtri HEPA per garantire una purificazione dell’aria efficiente.
Il carbone attivo è particolarmente adatto per catturare e distruggere i composti organici volanti, per neutralizzare i gas inquinanti e rimuovere i cattivi odori dovuti al fumo di sigarette.
Per garantire una migliore efficienza di questo tipo di filtri, anche è in questo caso è necessario eseguire periodicamente la loro sostituzione.
Adesso che conosci quali sono i tre sistemi di filtraggio più utilizzati nei purificatori d’aria, vediamo quali sono i migliori modelli per ognuno.

PURIFICATORE PROSCENIC A8, CON SISTEMA DI FILTRAGGIO HEPA E CARBONI ATTIVI



 

Se hai deciso di acquistare un purificatore dotato del sistema di filtraggio HEPA allora il modello Proscenic A8 è esattamente ciò che farà al caso tuo.

Dal design lineare ed elegante il purificatore Proscenic, oltre che a svolgere le sue principali funzioni può diventare anche un bellissimo complemento d’arredo per la tua casa e può purificare l’aria per circa 35 mq catturando odori e particelle dalle dimensioni di 0,3 micron.

Il punto di forza di questo modello è il lavoro che svolge il filtro HEPA accompagnato dal filtro ai carboni attivi. La combinazione di questi due sistemi garantisce una perfetta pulizia dell’aria.

Per poter controllare in ogni momento lo stato del tuo purificatore Proscenic ed avere informazioni in tempo reale delle condizioni della qualità dell’aria puoi scaricare l’apposita applicazione ProscenicHome dallo store di Google, compatibile sia con sistema Andorid che iOS.

Per capire lo stato della qualità dell’aria il purificatore è inoltre dotato di una luce LED che si illumina e cambia colore in base alla qualità. Se per esempio durante la cottura dei cibi si emettono molti fumi, il purificatore si colorerà di rosso e ciò indicherà che la qualità dell’ara sarà pessima. Dopo aver messo in azione il purificatore invece la luce si colorerà di verde.

Il tempo di purificazione dell’aria dura circa 30 minuti.
Mentre il filtro HEPA si occupa della rimozione dei germi, dei batteri e di tutte le sostanze inquinanti, il filtro ai carboni attivi invece consente di rimuovere tutti i cattivi odori dovuti per esempio ai fumi derivanti dalla cottura dei cibi o ai peli degli animali domestici.

Un ultimo aspetto che gioca sicuramente a favore di questo modello è il prezzo, decisamente molto conveniente rispetto a purificatori costosissimi di altri marchi. Infatti puoi acquistare il Proscenic A8 a soli 130€ senza rinunciare ad un elettrodomestico di qualità che consente di eliminare germi e batteri nell’aria fino al 99,97%.

PUREMATE XJ-2000, CON SISTEMA DI IONIZZAZIONE



 
Questo ionizzatore di cui stiamo per parlarti è uno dei migliori disponibili al momento sul mercato.
Un aspetto molto importante che lo differenzia da tanti altri ionizzatori è la sua capacità di lavorare in modalità totalmente silenziosa.
Questo ionizzatore non è dotato di filtri ma purifica l’aria rilasciando nell’ambiente particelle di ioni che abbatteranno tutte le sostanze inquinanti.
Dopo aver lasciato agire il purificatore ti consigliamo di spolverare tutte le superfici della stanza per eliminare completamente germi e batteri che vi si potrebbero depositare.
Puoi acquistare il purificatore PUREMATE XJ-2000 su Amazon a soli 69,99€.

DOVE DEVE ESSERE POSIZIONATO IL PURIFICATORE D’ARIA?




Per eseguire una corretta purificazione dell’aria nella nostra casa, sarebbe necessario installare un purificatore per ogni stanza, in modo da garantire un assoluta igiene e pulizia. Tuttavia siamo consapevoli che questa sarebbe una scelta decisamente onerosa e poco pratica.
Per questo motivo anche se possiedi un solo purificatore ti indichiamo quali sono dei consigli utili da seguire per purificare l’aria di casa in modo completo.
Prima di acquistare il tuo purificatore ti consigliamo di porre l’attenzione anche su un dispositivo che sia leggero e facile da trasportare da una stanza all’altra. Ci sono infatti purificatori dotate di maniglie o di rotelle per essere appunto spostati facilmente senza precludere la possibilità di sanificare ogni ambiente della casa.
Se hai comunque deciso di acquistare un purificatore difficilmente trasportabile, ti consigliamo due opzioni:
  • Potresti posizionarlo nella camera da letto o nella cameretta dei tuoi figli, poiché in particolare mentre si dorme sarebbe molto utile respirare aria pulita e non inquinata, anche per combattere o prevenire alcune patologie come asma, problemi respiratori e allergie.
  • Potresti posizionarlo nella stanza che giornalmente utilizzi con più frequenza. Se per esempio la tua casa è dotata di un open space, qui svolgerai diverse attività tra cui cucinare o trascorrere i tuoi momenti di relax. In questo caso non dovrai più respirare i fumi e i vapori emanati dalla cottura dei cibi perché il purificatore gli assorbirà ed eliminerà i cattivi odori.


IN COCLUSIONE


Se ancora non hai acquistato un purificatore d’aria sarebbe il caso che tu prendessi adesso in considerazione questa scelta perché respirare in casa un aria pulita e sana è indispensabile per condurre uno stile di vita migliore, inoltre utilizzare il purificatore d’aria potrebbe migliorare le tue condizioni di salute e quelle dei tuoi cari, prevenendo o curando problemi respiratori o allergie, in particolare alla polvere o ai peli di animali domestici.
Sul mercato esistono tanti modelli di purificatori d’aria tra cui scegliere in base alla grandezza degli ambienti che vuoi purificare, in base al sistema di filtraggio utilizzato e ad altre caratteristiche tecniche.
Ti consigliamo quindi di iniziare a cercare il tuo purificatore d’aria ideale per vivere finalmente in un ambiente sano e privo di agenti inquinanti e batteri.
 
 
 

 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00