Confronto tra Umidificatori: Philips HU4816/10 VS Proscenic 808C. Quale scegliere?
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By ANITA | 29 September 2020 | 0 Comments

Confronto tra Umidificatori: Philips HU4816/10 VS Proscenic 808C. Quale scegliere?

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00

Umidificatore: a cosa serve e i benefici

 
 
Prima di capire qual è il miglior umidificatore per voi, da mettere in casa o in altri ambienti chiusi, bisogna capire a cosa serve un dispositivo di questo genere e quali tipologie esistono, coì da poter compiere una scelta ponderata. Innanzitutto, c’è da dire che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l’Istituto Superiore della Sanità (ISS) si dovrebbe sempre riuscire a mantenere un’umidità degli ambienti chiusi che rimanga a una percentuale che va tra il 40 e il 60%, perché si potrebbero riscontrare problemi fisici sia al di sopra che al di sotto. In particolare, sopra al 60% di solito si formano le muffe, i batteri e i cattivi odori, e si possono percepire forti mal di testa. Al contrario, sotto al 40% ci sono problemi legati alla secchezza di mucose, labbra e pelle, oltre che tosse e allergie che derivano dalla maggior presenza di acari, polveri e batteri. Per evitare questi ultimi problemi, legati appunto a una scarsa umidità, si deve utilizzare nei luoghi chiusi un dispositivo come un umidificatore, che diffonde particelle d’acqua vaporizzata nell’aria.



Gli umidificatori per ambienti più tradizionali, che tutti o quasi hanno in casa, sono i contenitori in coccio che si riempiono d’acqua e si appendono ai termosifoni, per evitare che questi ultimi secchino troppo l’aria. Ci sono poi altre due categorie di umidificatori, che funzionano a batteria o a elettricità e hanno un’efficienza maggiore rispetto a quelli già citati. I modelli a caldo riscaldano l’acqua presente al loro interno fino a farla bollire, per poi disperdere nell’ambiente il vapore acqueo appena creato. Essi sono funzionali, soprattutto perché l’ebollizione elimina i batteri eventualmente presenti, ma ci possono essere rischi di scottature e c’è bisogno di una manutenzione frequente. I modelli a freddo, invece, utilizzano gli ultrasuoni per tramutare l’acqua in vapore. Una tipologia particolare, che crea sempre vapore freddo, è l’umidificatore a evaporazione, il quale presenta una ventola che fa passare l’aria attraverso un filtro. Soprattutto se si cerca un umidificatore per bambini, è più consigliato l’uso dei modelli a freddo, per evitare bruciature o problemi simili.
 

Due modelli di umidificatore a confronto: Philips HU4816/10 VS Proscenic 808C 

Come abbiamo già detto, non è semplice trovare il miglior umidificatore sul mercato, perché esistono molti modelli e marchi diversi tra cui scegliere, in base alle proprie esigenze e preferenze. Tra le marche più famose e più innovative riguardo alle loro tecnologie troviamo la Philips e la Proscenic, ed entrambe hanno creato dei dispositivi efficienti che potrebbero fare al caso vostro.
In particolare, se cercate un umidificatore a evaporazione il modello HU4816/10 di Philips può essere perfetto per voi, perché la sua tecnologia NanoCloud, tipica del marchio, prevede un’evaporazione naturale dell’acqua all’interno dell’apparecchio.
Se invece cercate un prodotto che vi permetta di scegliere tra varie modalità di umidificazione e che possa essere controllato facilmente anche tramite il vostro smartphone o con il semplice uso della voce, vi consigliamo il modello 808C di Proscenic.
Ovviamente, la vostra decisione dovrebbe basarsi su diversi fattori, a partire dalla grandezza della stanza che volete umidificare e dallo spazio che avete a disposizione per posizionare il dispositivo. Inoltre, dovete fare attenzione che il modello che scegliete sia adatto per la tipologia di persone che vivono con voi: vi serve un umidificatore per bambini, che prevede più accortezze per tutelare la loro sicurezza, oppure abitate insieme a soli adulti? Mentre nel primo caso è meglio optare per modelli che operano a freddo, per evitare scottature se i piccoli si avvicinano al vapore, nel secondo caso potete scegliere con un maggiore libertà. Infine, un aspetto da considerare sempre prima di fare un nuovo acquisto è sicuramente il prezzo, che in alcuni casi potrebbe risultare eccessivo per le vostre finanze. A tal proposito, vi segnaliamo che il dispositivo prodotto dalla Proscenic è più economico di quello della Philips, pur avendo comunque ottime caratteristiche.
 
 
Modello Philips
HU4816/10
Proscenic
808C
     
Tipologia A freddo (a evaporazione) Sia a caldo che a freddo (a ultrasuoni)
Superficie max. 44 m2 70 m2
Funzione di purificazione No No
Modalità notturna
Modalità automatica
Modalità bambino No
Diffusione di aromi No
Controllo Display con tasti superiore Touch screen, telecomando, app, Alexa
Prezzo 162€ 89€
 

a. Philips HU4816/10

 

 
L’umidificatore HU4816/10 del marchio Philips umidifica stanze fino a 44 m2 e utilizza la tecnologia NanoCloud, che si basa su un processo di evaporazione naturale dell’acqua il quale fa diminuire la diffusione di batteri e calcare. Il livello di umidità (tra il 40 e il 60%), le due velocità della ventola e il timer di spegnimento automatico (dopo 1, 4 o 8 ore) si regolano grazie a un display nella parte superiore del dispositivo. Trovate inoltre due modalità preimpostate: una automatica, che varia in base all’umidità effettivamente presente nell’aria, e una notturna, che è estremamente silenziosa e non disturberà il vostro sonno. Anche senza utilizzare quest’ultima modalità, tuttavia, tala modello ha un livello di rumorosità di 16 dB, perfetto per non disturbare i vostri momenti di lavoro o di studio.
 
Pro:
  1. Utilizzo della tecnologia NanoCloud, con evaporazione naturale dell’acqua
  2. Minor diffusione di batteri e calcare rispetto ai dispositivi a ultrasuoni
  3. Perfetto da utilizzare per stanze fino a 44 m2
  4. Solo 26 dB di rumorosità, per cui non dà fastidio a chi lavora o studia
  5. Regolazione del livello di umidità, velocità della ventola e timer tramite display superiore
  6. Timer di spegnimento automatico dopo 1, 4 o 8 ore di funzionamento
  7. Modalità notturna extra silenziosa, perfetta per dormire con tranquillità
  8. Modalità di controllo automatico dell’umidità, secondo le caratteristiche del luogo
Contro:
  1. Umidificazione dell’ambiente non molto veloce, a causa della potenza non elevata
  2. Il filtro deve essere pulito e cambiato regolarmente, per purificare al meglio
 
 

b. Proscenic 808C

 

 
L’umidificatore per ambienti 808C di Proscenic è adatto da usare in stanze che vanno tra 40 e 70 m2, e il vapore emesso è direzionabile grazie a un beccuccio. È un dispositivo versatile, in quanto può produrre si vapore freddo che caldo, grazie alla tecnologia a ultrasuoni. In più, la purificazione dell’aria viene assicurata dal filtro Hepa integrato, cosa fondamentale per mantenere la salubrità dell’ambiente. La gestione dell’apparecchio può essere svolta tramite il touch screen con luce a LED, il telecomando incluso con il prodotto, l’app da installare sul proprio smartphone e il controllo vocale di Alexa. Oltre alla modalità umidità continua e a quella automatica, che analizza l’ambiente circostante, ci sono anche una modalità notturna che prevede lo spegnimento della luce a LED e una modalità bambino, estremamente silenziosa. Infine, il dispositivo funziona anche da diffusore di aromi, aggiungendo gli oli essenziali in un apposito cassetto.
 
Pro:
  1. Tecnologia a ultrasuoni che permette la produzione sia di vapore freddo che caldo
  2. Utilizzabile per umidificare stanze grandi fino a 70 m2
  3. Controllo tramite touch screen, telecomando, app per lo smartphone e Alexa
  4. Modalità di umidità continua o automatica, che si autoregola in base all’ambiente circostante
  5. Modalità notturna con lo spegnimento della luce a LED
  6. Modalità bambino extra silenziosa, per farvi godere sonni tranquilli
  7. Funzione di diffusione degli aromi se si aggiungono oli essenziali nell’apposito cassetto
  8. Ottimo rapporto qualità prezzo, e costo inferiore rispetto a quello di altri dispositivi simili
Contro:
  1. Il contenitore può perdere acqua quando si toglie e rimette per riempirlo
  2. È sconsigliato l’uso di acqua con molto calcare, perché potrebbe rovinare la struttura
 
 

Domande frequenti

a. Differenza tra deumidificatore e umidificatore
   
 
Mentre l’umidificatore serve ad aumentare l’umidità di un certo ambiente, soprattutto d’inverno quando i riscaldamenti rimangono accesi a lungo e provocano secchezza, il deumidificatore ha una funzione opposta, ed è necessario per far diminuire l’umidità presente nell’aria, soprattutto d’estate o nei luoghi umidi come bagni e cucine. Il primo può essere a freddo o a caldo, del secondo tipo invece esistono modelli portatili o a parete, spesso già integrati nel condizionatore.
Sia umidificatore che deumidificatore sono quindi dispositivi fondamentali per mantenere la salubrità dell’aria, in quanto l’umidità presente dovrebbe sempre rimanere entro i parametri indicati dall’OMS.
 
b. Umidificatore contro il virus?
 
 
 
Come si è detto, per avere un ambiente salubre l’umidità dovrebbe sempre rimanere tra il 40 e il 60%, quindi bisognerebbe stare attenti e misurare questo livello con l’ausilio di uno strumento apposito, chiamato igrometro. Tali accortezze sono sempre importanti, ma risultano addirittura fondamentali per contrastare i virus che si diffondono per via aerea e rimangono attivi sulle superfici, come accade nel caso del Covid-19. Infatti, secondo alcuni studi i virus permangono più a lungo sugli oggetti quando l’umidità è al di sopra del 60% o al di sotto del 40%, mentre la loro contagiosità ha una durata minore se si sta all’interno del range previsto. Perciò, premunirsi di dispositivi che aiutino ad avere un luogo salubre, come gli umidificatori per ambienti e i deumidificatori, è sicuramente un primo passo nella lotta al Coronavirus.


 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00