Come scegliere il miglior umidificatore per ambienti 2020: guida all’acquisto
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By ANITA | 22 September 2020 | 0 Comments

Come scegliere il miglior umidificatore per ambienti 2020: guida all’acquisto

Proscenic Official Store
P11
$ 239.00
850T
$ 232.00
A8
$ 99.00
808C
$ 99.00
Scegliere il miglior umidificatore per ambienti non è affatto semplice. Oggi in questo articolo metteremo a paragone diversi umidificatori per ambienti, con diversi prezzi, per aiutarvi nella scelta e nell’acquisto del vostro umidificatore ideale.


In questa guida confronteremo:
 
1. Levoit umidificatore
2. Proscenic 808C
3. Philips HU4816/10
4. Sharp KC-F32EUW
5. Dyson AM10
 

Umidificatori con meno di 100 euro

In questa prima fascia di prezzo troviamo gli ottimi modelli di umidificatore Levoit e Proscenic 808C.
 
Levoit
L’umidificatore Levoit è sicuramente tra i migliori umidificatori ad ultrasuoni. È dotato di due capacità di emissione: nebbia calda, che riesce ad uccidere i batteri e gli acari nocivi, allievando sintomi come tosse e naso chiuso; la nebbia fredda invece aiuta a respirare più confortevolmente e a proteggere da aria secca, il che può essere particolarmente benefico per nutrire e idratare la pelle. L’umidificatore per ambiente Levoit è perfetto per spazi molto grandi. Infatti, grazie al suo livello di emissione molto alto, riesce ad emettere fino a 450 ml/ora che riescono facilmente a raggiungere tutti gli angolo dell’ambiente interno, grazie ai doppi ugelli a 360° regolabili. Questo modello è anche dotato di un contenitore da 5,5 litri che aumentandone la capacità, permette un utilizzo costante anche fino a 36 ore, in modalità bassa velocità, per una copertura totale che può arrivare a 50m2.  Inoltre, quando il serbatoio è vuoto, l’umidificatore Levoit si spegne automaticamente.




Questo modello è dotato sia di un pannello di controllo Touch sia di un pratico telecomando: così è molto semplice selezionare tra le cinque modalità di nebbia fredda o calda, scegliere il livello di umidità preferita, ed accendere o spegnere agilmente il dispositivo. Si può anche selezionare la modalità automatica, che permette all’umidificatore di modificare l’emissione di nebbia a seconda delle condizioni della stanza.



 
Può anche essere utilizzato per l’aromaterapia grazie ad una piccola box nella parte inferiore, nella quale puoi inserire i tuoi aromi preferiti.
Questo umidificatore può anche essere utilizzato di notte, perché grazie all’impostazione luce notturna e all’azione degli ultrasuoni, riesce a lavorare senza disturbare il riposo.
Il prezzo su Amazon è di 90 euro.

Pro
  1. Aromaterapia
  2. Modalità notturna e automatica
Contro
  1. No smart control
  2. Come tutti gli umidificatori, quando usato nella modalità caldo, rischio di scottature
 
 
Proscenic 808C
 
Anche il modello Proscenic 808C è un umidificatore per ambienti ad ultrasuoni. Puoi scegliere tra la modalità vapore caldo e freddo, e tra tre funzioni: la modalità umidità costante, la modalità bambino, e la modalità automatica. Tra i vari umidificatori sul mercato, Proscenic 808C è sicuramente il miglior umidificatore smart. Infatti, può essere collegato all’app Proscenic Home, che ti permette di controllare le impostazioni in qualsiasi luogo. Si può anche utilizzare con Alexa, per usufruire al massimo della sua tecnologia all’avanguardia.
 
Da un punto di vista di funzionalità, questo modello è molto simile al Levoit. Infatti, anche in questo caso, questo umidificatore può lavorare fino a 30 ore, grazie al suo serbatoio con una capacità di 5,3 litri, e riesce a coprire perfettamente superfici dai 40 ai 70 m2. Grazie all’ugello spruzzatore a 360° può raggiungere infatti tutti gli angoli delle stanze, garantendo un lavoro uniforme e costante.
Infine, il Proscenic 808C ha anche una scatola per gli aromi integrati, che lo rende un pratico ed utile diffusore di aromi. Infine, grazie alla funzione di ionizzazione negativa, questo modello riesce ad atomizzare l’aria uccidendo tutti i batteri negativi.
 


Il prezzo su Amazon per questo modello è 89,00 euro.
 
Pro
  1. Controllo smart con app e Alexa
  2. Modalità notturna e automatica
  3. Antibatterico
 
Contro
  1. Come tutti gli umidificatori, quando usato nella modalità caldo, rischio di scottature
 
 

Umidificatore con prezzo compreso tra i 100 e 200 euro

 
Philips HU4816/10
 

                                                   
 
Questo umidificatore si basa sulla tecnologia NanoCloud, che garantisce un eliminazione del 99% dei batteri, quindi da questo punto di vista è più preciso rispetto ai modelli che utilizzano una tecnologia ad ultrasuoni. Grazie a questa particolarità, l’umidificatore Philips HU4816/10 può anche essere utilizzato per purificare l’aria.  È dotato di un serbatoio di 4 litri e ha anche la funzione timer che ti permette di programmare lo spegnimento automatico dell’umidificatore dopo 1,4 o 8 ore.
 
 
Come tutti i modelli precedenti, anche questo è dotato della modalità notturna, un must per chi vuole utilizzare l’umidificatore anche di notte, per garantirsi un riposo più tranquillo. L’umidificatore Philips HU4816/10 riesce ad agire senza problemi su stanze fino a 44m2, questo grazie ad un tasso di umidità di 300 ml/h. questo modello ha una regolazione basata su due velocità, ed in più è anche possibile scegliere la regolazione automatica dell’umidità, lasciando quindi all’umidificatore la possibilità di adattarsi alla situazione ambientale esterna.
 
Nella parte superiore dell’umidificatore, sono presenti dei pulsanti touch di accensione, di regolazione velocità e umidità, e per impostare il timer.
 
Infine, questo umidificatore può vantare una grande efficienza energetica.
 
Il prezzo su Amazon per questo modello è di 147,00 euro.
 
 
Pro
  1. Umidificazione e igienizzazione (purificatore)
 
 
Contro
  1. No telecomando o controllo smart
  2. No funzione caldo/freddo
  3. No possibilità aggiungere aromi
 
 
 

Umidificatori oltre i 200 euro

Sharp KC-F32EUW
 
Il modello Sharp KC-F32EUW è sia umidificatore che purificatore. Questo modello è infatti dotato di quattro filtri: un pre-filtro per le particelle più grandi, un filtro al carbone per purificare gli odori, filtro HEPA per le polveri più sottili, e infine il filtro di umidificazione. È sicuramente un prodotto efficace, che regola il livello di umidità rendendo l’aria più pulita. Questo anche grazie alla funzione di ionizzazione, che purifica l’ambiente dai batteri presenti nell’aria.
 
L’utilizzo è semplificato dalla modalità automatica, che va a adattare la velocità e le impostazioni per garantire sempre un ambiente sano ed ideale. Con una ventola e tre velocità, questo purificatore Sharp KC-F32EUW riesce a trattare una superficie di 21m2, con una capacità di trattamento dell’aria di 180 metri cubi/ora.

  
 
Questo prodotto su Amazon ha un costo medio di 291,00 euro.
 
Pro
  1. Ionizzatore e purificatore
 
Contro
  1. No Timer
  2. No telecomando
 
 
 
 
Dyson AM10
 
Dal design innovative, l’umidificatore Dyson AM10 di certo non passa inosservato. Si tratta infatti di un ventilatore senza pale che può anche essere utilizzato come umidificatore, rendendolo quindi ideale per l’utilizzo in ogni stagione dell’anno.
 
Anche in questo caso, il Dyson AM10 riesce ad auto-regolarsi a seconda del grado di umidità presente nella stanza e ad adattarsi per ottenere una qualità dell’aria sempre alta. Inoltre, questo modello riesce anche ad igienizzare l’aria, grazie ai raggi ultravioletti, che eliminano il 99,9% dei batteri.
 

                                                                           
 
In funzione ventilatore, riesce a sprigionare un flusso d’aria di 480 litri al secondo, mentre come umidificatore arriva a 330 litri al secondo.
È dotato di un serbatoio di 3 litri, essenziale per la funzione umidificazione, e che ne garantisce un uso interrotto fino a 18 ore.
 
Grazie al telecomando, è possibile scegliere tra le dieci velocità presenti, e anche tra le varie funzioni, ed impostare anche la modalità notturna.
 
Infine, una qualità molto apprezzata da chi ha acquistato questo modello Dyson AM10, è il fatto che, a differenza di molti umidificatori presenti sul mercato, è la sua compattezza e il fatto che non rilasci tanta acqua quando utilizzato nella funzione umidificatore.
 
Il prezzo medio su Amazon per questo modello è di 485,00 euro.
 
Pro
  1. Igienizzatore
  2. Controllo da remoto con telecomando
  3. Funzione ventilatore
 
 
Contro
  1. No controllo smart
 
 

Domande frequenti

Questa carrellata dei migliori umidificatori per fascia di prezzo, può sicuramente aiutarti a scegliere quello più adatto alle tue esigenze e a comparare le diverse possibilità offerte dal mercato. Ci sono però alcune domande tecniche a cui non sempre è facile rispondere, ma che è importante porsi prima di procedere con l’acquisto di un umidificatore.
 
1. A cosa serve un umidificatore?  
 
Per rispondere a questa domanda è necessario capire l’importanza di avere all’interno delle proprio abitazioni una qualità dell’aria sempre alta. Questo fattore può influire su tanti aspetti, primo fra tutti la nostra salute, ma anche la longevità della nostra casa. E tra i motivi per i quali è necessario monitorare la qualità dell’aria nelle nostre abitazioni, abbiamo soprattutto il problema dell’umidità. Un livello di umidità troppo alta può rovinare le nostre pareti a causa della muffa, ma un’umidità troppo bassa invece causa problemi respiratori e di disidratazione. È quindi necessario tenere sotto controllo il livello di umidità, e per fare questo, viene in nostro aiuto l’umidificatore!
 
 
2. Perché comprarne uno?

Possono esservi vari motivi per comprare un umidificatore, e molto dipende anche dai diversi modelli. Infatti, con alcuni puoi soltanto tenero sotto controllo il livello di umidità, il che diventa fondamentale soprattutto d’inverno, quando si tengono accessi gli impianti di riscaldamento, e il ricambio d’aria all’interno delle nostre case diventa più difficile. Altri modelli hanno però anche delle funzioni aggiuntive, che possono influenzare la scelta dell’uno o dell’altro modello. Come abbiamo visto in questa breve, alcuni umidificatori hanno una doppia funzione, a freddo e a caldo, e anche la possibilità di aggiungere degli aromi, per rendere ancora più piacevole e rilassante l’ambiente domestico.
La scelta del migliore umidificatore, quindi, dipende da una serie di considerazioni, ma in ogni caso è un valido alleato per vivere bene e in salute all’interno delle nostre case.
 
 

 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
P11
$ 239.00
A8
$ 99.00