Scope elettriche: cosa sono e come sceglierne una
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 27 August 2020 | 0 Comments

Scope elettriche: cosa sono e come sceglierne una

Proscenic Official Store
P11
$ 259.00
850T
$ 259.00
A8
$ 149.00
I7
$ 119.00
808C
$ 99.00
T21
$ 129.00
 

Cos’è la scopa elettrica


Una scopa elettrica è una tipologia di aspirapolvere che prende il proprio nome dalla sua forma, che è appunto simile a quella di una comune scopa, fatta di un corpo centrale allungato e di una spazzola, in questo caso motorizzata. È un prodotto più leggero e maneggevole degli aspirapolvere classici, ma solitamente ha una potenza un po’ inferiore rispetto a questi ultimi.
Si possono trovare modelli di diversi tipi tra cui scegliere: con o senza sacco, con filo o con batteria ricaricabile. In generale, c’è però da dire che le scope elettriche riescono a diminuire i consumi energetici mentre si fanno le pulizie.


 

Vantaggi e svantaggi di una scopa elettrica


Se siete indecisi sull’acquisto o meno di una scopa elettrica per pulire la vostra casa, vi diamo una mano individuando i vantaggi e gli svantaggi di questa tipologia di aspirapolvere.
Tra i vantaggi ci sono sicuramente la leggerezza e la praticità, che vi consentiranno di pulire senza fare troppa fatica e di spostare facilmente il dispositivo da una stanza all’altra, aspetto fondamentale soprattutto se avete una casa su più piani. In più, queste caratteristiche e la maneggevolezza fanno sì che possiate pulire comodamente anche i luoghi più difficili da raggiungere, come i mobili più alti o gli angoli delle varie stanze.
Come abbiamo già detto, questo tipo di aspirapolvere ha un consumo elettrico ridotto, e ciò vi permetterà di risparmiare sulla bolletta. Inoltre, il rapporto qualità prezzo delle scope elettriche è di solito molto interessante, non facendovi spendere più del dovuto.
Uno degli svantaggi più evidenti è la minore potenza che tali dispositivi spesso hanno, soprattutto quelli più economici. Ciò vuol dire che per pulire accuratamente posti di grandi dimensioni i tempi si allungheranno, mentre non avrete particolari problemi se la vostra casa è piccola o se vi serve un prodotto per svolgere pulizie rapide e meno precise.
 

Migliore scopa elettrica 2020

1. Dyson 227608-01 V7 Fluffy


                                                            
 
La scopa elettrica Dyson V7 Fluffly è un prodotto senza fili con tecnologia ciclonica, che permette di separare l’aria dalla polvere in modo estremamente efficiente, evitando fastidiosi intasamenti del motore. Funziona grazie a una batteria con un’autonomia di 30 minuti, che può essere ricaricata in sole 3.5 ore in una stazione a muro, e presenta un motore davvero potente. È un modello senza sacco, ma permette di eliminare lo sporco dall’apposito contenitore senza doverci entrare troppo in contatto, grazie a una tecnologia che prevede la pressione di un semplice pulsante.

Potrete pulire su diverse tipologie di superfici grazie alle spazzole integrate: una a rullo morbido per i pavimenti duri, una mini turbospazzola perfetta per eliminare i peli dei vostri animali domestici e lo sporco più difficile, e un accessorio progettato per le superfici più delicate. Inoltre, c’è da dire che si trasforma senza problemi in un dispositivo portatile, per riuscire a raggiungere anche i luoghi più difficili, come i mobili alti.
 
Pro:
· Modello senza filo maneggevole e leggero
· Tecnologia ciclonica e contenitore per lo sporco che si può svuotare con un semplice tasto
· Pulizia efficiente su diversi tipi di superfici, grazie alle diverse spazzole integrate
Contro:
· Durata della batteria non molto elevata, di 30 minuti 
 

2. Ariete 2761 Handy Force

 
                                                                            
 
Anche se di solito si preferiscono i modelli senza filo, eccone uno di Ariete con il filo che è comunque molto efficiente e maneggevole, soprattutto grazie al suo peso leggero e alla sua impugnatura estremamente ergonomica. La sua spazzola risulta eccezionale su ogni superficie, e riesce a eliminare lo sporco anche dai tappeti. Oltre a funzionare da normale aspirapolvere, con un semplice gesto si può trasformare in un comodo aspirabriciole, che vi semplificherà la pulizia dei mobili ma anche di poltrone e divani, oltre che dell’interno della vostra macchina.

Non avendo una batteria, ma funzionando attaccato alla corrente, potrete utilizzare ininterrottamente questo dispositivo per tutto il tempo che volete, cosa molto utile soprattutto se avete una casa particolarmente grande. La tecnologia ciclonica è un alleato indispensabile contro polvere e acari, e la sua efficacia viene aumentata dal filtro Hepa, che protegge i soggetti allergici dalle micro particelle. Il contenitore per lo sporco è rimovibile e lavabile.
 
Pro:
· Pulizia continua e senza limiti di tempo, per il funzionamento con filo
· Doppia funzione di aspirapolvere e aspirabriciole, per pulire comodamente tutte le superfici
· Tecnologia ciclonica e filtro Hepa che vi proteggono dalla polvere e lo sporco
Contro:
· Cavo non molto lungo, che costringe a spostare il dispositivo nelle varie prese di corrente
 

3. Hoover FD22RP Freedom

 
                                                           
 
La Freedom 2 in 1 è una scopa elettrica senza fili che si trasforma facilmente in un aspiratore portatile, risultando il prodotto perfetto soprattutto per chi ha animali domestici, anche grazie al kit che include una mini turbospazzola. Tra i suoi utili accessori, ci sono una spazzola per gli imbottiti e una bocchetta apposita per le fessure, che vi renderà più semplice la pulizia sotto letti, divani e mobili di tutti i tipi.

La scopa elettrica Hoover non prevede l’utilizzo di sacchetti per la polvere, in quanto ha un serbatoio abbastanza capiente che deve essere svuotato quando si riempie. Funziona con una batteria ricaricabile che ha un’autonomia di 25 minuti al massimo, e quando non la usate potete riporla in un pratico supporto a muro, che vi farà risparmiare spazio.
 
Pro:
· Scopa elettrica Hoover perfetta per chi ha animali domestici, grazie al kit incluso
· Presenza di vari accessori come spazzola per gli imbottiti e bocchetta per le fessure
· Serbatoio per lo sporco capiente, senza l’uso di sacchetti
Contro:
· Autonomia un po’ troppo breve, di soli 25 minuti

4. Rowenta Air Force Extreme Vision Pro RH8872WO

 
                                                              
 
La tecnologia ciclonica della scopa elettrica Rowenta RH8872WO le garantisce una grande potenza, costante nel tempo, che diventa pari a quella di un classico aspirapolvere se il dispositivo viene usato su una superficie liscia. Elementi particolarmente utili di tale prodotto sono la testa triangolare, che permette di raggiungere con comodità tutti gli angoli, e la spazzola Delta Vision che integra dei LED che consentono di vedere anche lo sporco più nascosto.
Inoltre, ha un’autonomia estremamente lunga di massimo 65 minuti, che è perfetta se dovete pulire una casa abbastanza grande, mentre la sua batteria si ricarica completamente in 6 ore. Avrete la possibilità di scegliere tra 3 velocità della scopa elettrica Rowenta, così da riuscire a pulire a fondo senza tralasciare niente. Infine, l’applicazione di un’elettrospazzola aggiuntiva vi consentirà di raggiungere la massima efficienza del dispositivo.
 
Pro:
Potenza elevata, che nelle superfici lisce eguaglia gli aspirapolvere classici
Testa triangolare e spazzola Delta Vision con LED integrati
Autonomia di ben 65 minuti e tempo di ricarica di 6 ore
Contro:
· Le rotelle utilizzate per lo spostamento del dispositivo possono risultare un po’ fragili
 

5. Dyson V11 Absolute Extra

 
                                                                      
 
Una scopa elettrica Dyson di ultima generazione è la V11 Absolute Extra, che è un aspirapolvere senza filo davvero eccellente, perché riesce a pulire senza problemi sia i pavimenti duri che i tappeti. La sua potenza e le prestazioni possono essere monitorate grazie allo schermo LCD, e si può scegliere tra 3 diverse modalità di aspirazione a seconda delle necessità del momento.
La batteria ha un’autonomia massima di 60 minuti, controllabile sempre tramite lo schermo LCD, e può essere rimossa e sostituita se le vostre pulizie richiedono un tempo più lungo. Con il dispositivo è incluso un supporto a parete verticale che funge sia da stazione di ricarica che da contenitore quando non usate la scopa, facendole così occupare poco spazio. Il contenitore dello sporco può essere svuotato tramite un comodo meccanismo a grilletto, che non vi farà entrare in contatto con la polvere.
 
Pro:
· Pulizia facile di tappeti e pavimenti, e presenza di 3 modalità di aspirazione
· Schermo LCD che consente di monitorare prestazioni e livello di batteria
· Autonomia di 60 minuti e batteria sostituibile
Contro:
· Prezzo un po’ elevato rispetto ad altri dispositivi dello stesso tipo
 

FAQ e Domande Frequenti

Che differenza c’è tra scopa elettrica con e senza sacco?


I modelli con sacco prevedono la presenza di sacchetti per la raccolta dello sporco, di solito di stoffa o di carta, che vanno regolarmente sostituiti. In questo caso non avrete nessun contatto con la polvere, ma ci saranno maggiori spese legate all’acquisto dei nuovi sacchi, che devono essere compatibili con il vostro dispositivo.
I modelli senza sacco, invece, hanno dei contenitori che devono essere svuotati e lavati ogni volta che si riempiono. I costi saranno quindi minori e ci sarà un minore impatto ambientale, ma avrete un contatto diretto con lo sporco, sconsigliato a chi soffre di allergie.
 

Cosa scegliere tra modelli con e senza filo?


Gli aspirapolvere con filo necessitano di stare attaccati alla corrente elettrica per funzionare, quindi sarete legati dalla lunghezza del filo mentre svolgete le vostre pulizie.
Le scope elettriche senza filo, invece, funzionano grazie a una batteria integrata, che si può ricaricare grazie a un’apposita base. Da una parte vi danno quindi una maggiore libertà di movimento, ma dall’altra hanno una durata limitata nel tempo, in quanto possono essere utilizzate solo finché la loro batteria non si scarica, e quindi mediamente tra i 30 e i 60 minuti. Ad oggi sono le più scelte.
 

 
 
 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
M7 PRO
$ 459.00
T21
$ 129.00
P11
$ 259.00
A8
$ 149.00