Tutto quello da sapere su Proscenic i9
We use cookies to improve your online experience. By continuing browsing this website, we assume you agree our use of cookies.
By KDL | 21 August 2020 | 0 Comments

Tutto quello da sapere su Proscenic i9

Proscenic Official Store
P11
$ 239.00
850T
$ 232.00
A8
$ 99.00
808C
$ 99.00
 

Breve panoramica sulla scopa elettrica Proscenic i9


La nuovissima scopa elettrica Proscenic è arrivata da poco sul mercato, ma è riuscita a guadagnarsi una bella fetta dell’utenza grazie al suo design e alle ottime prestazioni che può offrire, il tutto ad un prezzo decisamente conveniente.

Benché infatti la maggior parte delle scope elettriche costino più di trecento euro (basti pensare ai prodotti Dyson che possono arrivare anche sui cinquecento euro), Proscenic i9 potrebbe essere vostra per soli duecento euro. Inoltre, anche le parti di ricambio sono ugualmente economiche.

Proscenic i9 è un prodotto 2 in 1 dal rapporto qualità prezzo estremamente competitivo; si tratta infatti di una scopa elettrica che, una volta montati i vari accessori inclusi nella confezione, può essere utilizzata anche come aspirapolvere.



In questo articolo, andremo a vedere meglio in cosa consiste questo nuovo elettrodomestico, ma prima di lanciarci a capofitto, vogliamo parlarvi di cosa troverete nella confezione se deciderete di acquistare questo piccolo capolavoro della tecnologia.

La confezione di Proscenic i9 contiene una bocchetta a lancia piatta in plastica, ideale per la pulizia degli spazi più stretti o sotto tavolini, divani e poltrone, e tre spazzole:
· La prima spazzola, rotonda a setole lunghe, ed è pensata per pulire i punti più alti della casa (sopra i mobili o sulle aste delle tende). In alternativa, questa può essere utilizzata quando Proscenic i9 è in modalità aspirapolvere portatile, tornando utile, ad esempio, quando si vuole pulire la propria automobile;
· La seconda testina è una spazzola motorizzata multifunzione con le setole ad elica ed è senz’altro uno dei punti di forza di questo modello, grazie anche alle 4 luci a LED che permettono di riconoscere la sporcizia presente sul pavimento e di aspirare qualsiasi tipo di residuo;
· Infine, è presente una spazzola più piccola, ideale per la pulizia dei peli di eventuali animali domestici. Questo tipo di spazzola è indicata anche per la pulizia di materassi e cuscini, in quanto è ottima per aspirare i microrganismi (come gli acari), che potrebbero arrecarvi vari disturbi.


 

Caratteristiche principali della scopa elettrica Proscenic i9


Proscenic i9 pesa 1,6 Kg e possiede un serbatoio che può contenere fino a 0,8 litri. Si tratta di una scopa elettrica non proprio leggera e il cui utilizzo potrebbe risultare stancante, soprattutto se si vogliono aspirare aree molto alte, ma che comunque pesa almeno un Kg di meno rispetto alla concorrenza.

Il serbatoio, al contrario, è in linea con molte delle scope elettriche che è possibile trovare in commercio: quindi, è possibile constatare con facilità che il rapporto peso-capienza è ottimo con Proscenic i9.

Veniamo poi al motore, un sistema brushless da 250 W che può adottare tre diverse modalità di aspirazione (ma di questo parleremo poco più avanti). Durante l’aspirazione entreranno in azione due filtri: il filtro metallico e il filtro HEPA.

Il filtro metallico, non presente in molte altre scope elettriche, ha il compito di catturare i detriti più grandi, mentre il filtro HEPA quello di evitare che gli allergeni contenuti in tali detriti vengano rilasciati nell’aria. Poiché il filtro metallico si occupa della parte più grande dello sporco, che è visibile anche a noi, potrebbe essere necessaria una manutenzione più ricorrente: non è raro infatti che i detriti più grandi come briciole, molliche di pane o sassolini rimangano incastrati e richiedano una rimozione manuale.

Veniamo adesso alle tre modalità di aspirazione, ognuna di quali può tornare utile per aspirare detriti di vario genere:
· 10500pa – Aspirazione di capelli e polvere;
· 16000pa – Aspirazione di detriti di media grandezza;
· 22000pa – Aspirazione di particelle grandi.

Oltre a queste tre modalità, è presente anche la modalità automatica, che rende la scopa elettrica capace di cambiare la velocità di aspirazione se questa rileva un cambiamento nella dimensione dei detriti.

Proscenic i9 batteria


La batteria da 22,2 V agli ioni di litio della quale è dotato Proscenic i9 assicura un’autonomia di 40 minuti a potenza minima dopo una ricarica completa (circa 3 ore); se invece si vuole utilizzare potenze maggiori, l’autonomia ammonta a 20 minuti e a 12 minuti per seconda e terza velocità rispettivamente. Nota molto importante sulla batteria: a differenza della maggior parte dei modelli di scope elettriche senza fili disponibili sul mercato, la batteria di Proscenic i9 può essere rimossa, consentendo comunque all’utente di ricaricarla.
Infine, vogliamo parlarvi della base di ricarica che viene fornita nella confezione insieme a tutti gli altri accessori: la base di ricarica può essere posizionata anche a terra; allo stesso modo, se lo desiderate, potrete anche installarla sul muro.


 

Come utilizzare al meglio la Scopa elettrica Proscenic i9


Proscenic ha lavorato duramente per rendere il funzionamento di i9 estremamente semplice, in modo da consentire anche alle persone meno avvezze alla tecnologia di utilizzarlo.

Parliamo innanzitutto dell’accensione: questa scopa elettrica si accende tramite pressione del tasto ON/OFF, che andrà tenuto premuto per tutto l’utilizzo dell’elettrodomestico. Si tratta di una caratteristica che potrebbe far storcere il naso a molti, ma che è dettata dalla sicurezza.

Una volta avviata la scopa elettrica ed essersi assicurati che sia carica, è possibile iniziare ad utilizzarla sul tipo di sporco che si preferisce: tutto ciò che bisogna fare è selezionare la velocità tramite il tasto apposito, oppure si può aspettare che Proscenic i9 riconosca da solo i detriti che sta aspirando. Un piccolo monitor posizionato accanto a tale tasto vi consentirà anche di visualizzare la carica residua e la modalità di aspirazione corrente.
Per aspirare al meglio, tuttavia, non serve solo la giusta potenza, ma anche la giusta spazzola: all’interno della confezione sono presenti una bocchetta più stretta, perfetta per pulire sotto tavolini, poltrone o divani, e tre spazzole, ognuna adatta a condizioni differenti.

Una di queste è perfetta per togliere i peli lasciati dai vostri amici animali da qualsiasi tipo di superficie, ma anche per aspirare materassi, cuscini e altri imbottiti per eliminare acari e tutti quei parassiti che potrebbero causare allergie o altri problemi per la vostra salute.


 

Recensione Proscenic i9


Il prodotto appare subito molto moderno, con un design estremamente armonico ma, allo stesso tempo, piuttosto aggressivo, quasi a voler intimorire lo sporco che verrà inesorabilmente aspirato fino all’ultima particella.

Il colore predominante in Proscenic i9 è il rosso, ma sono presenti anche degli inserti in alluminio che rendono questa scopa elettrica 2 in 1 davvero bella esteticamente.

Oltre all’aspetto esteriore, ciò che conta è la sostanza, della quale fa parte anche il “corpo” di Proscenic i9, che è estremamente snello in modo da permettere all’utente di utilizzarlo sia sotto i mobili più bassi sia su quelli più alti, senza andare a sollecitare eccessivamente il polso o la schiena.

Veniamo poi alla questione rapporto qualità-prezzo che, come già accennato ad inizio articolo, è ottimo: basti pensare infatti a tutti gli accessori inclusi nella confezione, alle varie velocità disponibili e, soprattutto, alla possibilità di lasciare che la scopa elettrica scelga da sola la velocità da adottare.

In questo modo, infatti, potrete aspirare qualsiasi tipo di sporco utilizzando la potenza più consona a quella tipologia, senza sprechi di energia di alcun tipo. Tuttavia, alcuni utenti hanno riportato che la modalità automatica di aspirazione risulta un po’ lenta a riconoscere il cambiamento dello sporco che si aspira.

Se ad esempio si stanno aspirando briciole di biscotti e ad un tratto si iniziano ad aspirare polvere o capelli, ci vorrà qualche secondo perché Proscenic i9 riconosca tale cambiamento e che quindi diminuisca la potenza.
Successivamente, se proprio vogliamo trovare una mancanza da parte di Proscenic i9, potremmo lamentare il fatto che, purtroppo, non sono presenti né una spazzola morbida per le superfici dure, che le spazzole in dotazione con Proscenic i9 potrebbero graffiare o rovinare, né un filtro di ricambio, che potrebbe tornare utile in caso di difetti di fabbrica o a causa di semplice usura.

In conclusione, Proscenic i9 è un ottimo prodotto, che ha dalla sua parte moltissimi pregi come il peso, la capienza ma anche il design studiato appositamente per facilitare le sessioni di pulizie. La possibilità di lasciar scegliere alla scopa elettrica la potenza di aspirazione è un altro punto a favore e, anche se la modalità automatica risulta essere un po’ lenta, ci sentiamo comunque di consigliarvi questo prodotto.
 

Uno sconto del 10%

Il tuo primo acquisto

Inserisci la tua email qui sotto per iniziare.

COUPON
Recommended for You
P11
$ 239.00
A8
$ 99.00